Tuesday 26 july 2 26 /07 /Lug 13:22

Di solito gli hard disk esterni USB sono pronti all'uso e il computer li riconosce immediatamente, ma qualche volta l'installazione incontra degli intoppi.

Per iniziare la ricerca del problema, se il disco esterno ha un alimentatore autonomo, assicuriamoci che sia ben collegato e che il disco sia acceso: normalmente c'è una spia di accensione che si illumina, per qualche secondo o in modo fisso, quando inseriamo la spina dell'alimentatore nella presa e quando portiamo l'interruttore dell'hard disk in posizione acceso.

Non colleghiamo subito l'hard disk al computer, ma attendiamo il caricamento completo di Windows.

Il nostro hard disk ha molti connettori differenti per il PC, dobbiamo scegliere quello più compatibile ed efficiente per il sistema operativo. Tutte le versioni di Windows funzionano meglio con la connessione USB, ma in qualche caso la connessione Firewire è più veloce e impegna meno la CPU del computer.

È importante scegliere e usare una sola connessione, perciò colleghiamo al computer l'hard disk con un solo cavo. Se abbiamo scelto quello USB, dopo qualche secondo dovrebbe comparire una finestra che segnala l'installazione del driver di periferica.

Quando connettiamo l'hard disk le volte successive, la finestra non compare più, ma compare l'icona di rimozione rapida nell'area di notifica accanto all'orologio di Windows e facendo click su di essa l'hard disk sarà elencato tra le periferiche che si possono disattivare e scollegare.

Se l'icona di rimozione rapida manca, oppure l'hard disk non è elencato, proviamo a usare la porta Firewire al posto della presa USB: il nostro computer deve avere il connettore adatto e anche il cavo è differente.

Se non possiamo usare la presa Firewire oppure l'hard disk continua a non apparire nell'elenco di rimozione rapida, facciamo click con il tasto destro sull'icona Computer del menu Start e scegliamo la voce Gestione, poi espandiamo l'icona della Gestione dispositivi. Espandiamo la sezione “Unità disco” e verifichiamo se l'hard disk esterno compare nell'elenco quando lo colleghiamo alla porta del computer.

Se il disco continua a non comparire potrebbe essere guasto: colleghiamolo a un altro computer per verifica, se il problema persiste dobbiamo riportare l'hard disk al negozio di acquisto. Se invece il disco compare nell'elenco, dovremmo solo assegnargli una lettera di unità. Lasciamolo collegato al computer e poi espandiamo la voce “Gestione disco”.

hard disk esterno
Di Mauro Goretti - Pubblicato in : Software e Hardware
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

Presentazione

Crea un Blog

Calendario

August 2014
M T W T F S S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             
<< < > >>
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi